Versione del sito in italiano
Aregai, Italia
Aregai, Italia | © Monica Urani

Temperatura attuale dell'acqua. Previsione di variazione della temperatura dell'acqua in Italia. Dati storici.

La temperatura dell'acqua in Italia oggi

#minimo
5.4°C
#media
16.9°C
#massimo
19.6°C

Località più popolari in Italia la scorsa settimana

Condizioni dell'acqua di mare sulle spiagge in Italia

Adesso nelle spiagge in Italia la temperatura dell'acqua è diversa. Oltre a luoghi francamente molto freddi, ce ne sono alcuni in cui nuotare può essere più o meno comodo.

La temperatura dell'acqua in Italia tende a diminuire, il suo valore è diminuito sia negli ultimi 10 giorni che nel mese.

Porto Ottiolu, Italia
Porto Ottiolu, Italia | © Melinu Mario

Oggi si registra l'acqua più calda in Italia a Punta Milocca. Il suo valore in questa posizione è 19.2°C. E il più freddo è a Orta San Giulio, il suo valore 5.4°C.

L'andamento può essere visto sul grafico. Mostra la variazione della temperatura media della superficie del mare negli ultimi due mesi.

Per le due località più popolari per nuotare in Italia, i grafici delle variazioni della temperatura media dell'acqua durante l'anno sono i seguenti:

Elaboriamo, analizziamo e archiviamo dati per ogni spiaggia e città in Italia. Di seguito è riportata una tabella con i dati meteorologici attuali e le tendenze in alcune località del paese.

CittàAcquaAria
Lago di Garda7.1°C6.0°C
Lido di Jesolo14.2°C6.2°C
Bibione14.5°C6.1°C
Caorle13.8°C6.1°C
Rimini12.7°C6.9°C
Lignano Sabbiadoro14.3°C6.1°C
Bari16.7°C10.4°C
Grado14.4°C6.1°C
Catania18.7°C13.9°C
Venezia13.7°C6.2°C
Isola d'Elba17.3°C11.7°C
Cagliari16.9°C13.4°C
Imperia16.5°C11.5°C
Palermo18.3°C12.5°C
Trieste14.4°C5.0°C

Clima in Italia

Ancona, Italia
Ancona, Italia | © pixabay.com

L'Italia è in Europa. Il paese è bagnato da cinque mari, come il Mar Adriatico, il Mar Ionio, il Mar Ligure, il Mar Mediterraneo, il Mar Tirreno. L'Italia è un grande paese turistico e ha una lunga costa. Per determinare la temperatura dell'acqua al suo interno, tracciamo 316 insediamenti e resort.

Il clima in Italia è temperato al nord e mediterraneo subtropicale al centro e al sud. La diversità del clima italiano è determinata dalla lunghezza del suo territorio in longitudine e terreno montuoso della maggior parte del paese. Nella pianura padana il clima è di transizione da subtropicale a temperato - estati calde (luglio da + 22 ° С a + 24 ° С) e inverni freschi e nebbiosi (gennaio - circa 0 ° С). Nelle regioni centrali della Penisola Appenninica il clima è subtropicale, con caldo (da + 24-27 ° C a nord a + 26-32 ° C a sud) d'estate e caldo (mediamente non inferiore a + 5 ° C) in inverno. A causa delle peculiarità del rilievo del Paese, la temperatura dell'aria dipende fortemente dall'altitudine sul livello del mare - anche nella periferia di Roma o Torino, che salgono dolcemente fino alle colline pedemontane, è sempre 2-3 gradi più fredda che in città E nelle regioni prealpine questo quadro è ancora più luminoso: ai piedi delle montagne innevate, gli agrumi danno frutti quasi tutto l'anno. La natura della distribuzione delle precipitazioni è piuttosto irregolare. Nelle regioni prealpine scendono a 1200 mm all'anno e in modo abbastanza uniforme durante tutto l'anno. In inverno qui non sono rare le lunghe nevicate e ad altezze superiori ai 2000 metri la neve rimane fino a 200 giorni all'anno. Nelle regioni centrali della penisola appenninica cadono non più di 750 mm di pioggia e il massimo cade nei mesi invernali - nel periodo estivo in generale non ci sono più di 100 mm di pioggia. Nel sud della penisola, così come in Sicilia e Sardegna, è più secco - la quantità totale di precipitazioni raggiunge appena i 500 mm all'anno, e nei mesi estivi senza pioggia (di solito luglio) sono frequenti a Cagliari o Palermo. il sud della penisola da marzo a ottobre soffiano venti caldi secchi dal Sahara - “scirocco», o “largo». Durante questo periodo la temperatura sale a + 35 ° C, mentre la secchezza e la polverosità dell'aria aumentano bruscamente. Non sono rari anche i venti freddi da nord o nord-est del “tramontano» che soffiano da dietro l'Appennino (soprattutto in inverno). La Sardegna ha un clima tipicamente mediterraneo con estati calde e inverni caldi brevi, molto favorevole per visitare l'isola in qualsiasi momento. Il caldo estivo (a Cagliari a luglio, la temperatura raggiunge spesso + 32-38 ° С, in inverno - + 18-22 ° С) è temperato da venti marini stabili. L'unico inconveniente del clima locale è la bassa umidità (piogge potenti di breve durata si verificano solo in inverno, in estate spesso non cade una goccia di pioggia, la piovosità media mensile non supera i 70 mm) .La stagione turistica qui dura da maggio a settembre, ma in aprile e ottobre, le condizioni meteorologiche sono abbastanza favorevoli sia per rilassarsi in riva al mare, sia per passatempo attivo. Anche il clima in Sicilia è mediterraneo, molto simile a quello sardo, ma ancora più caldo d'estate e leggermente più fresco d'inverno. Le precipitazioni sono scarse (fino a 500 mm all'anno), principalmente da ottobre a marzo. Allo stesso tempo, la differenza di condizioni meteorologiche (sia di temperatura che di umidità) tra la costa e l'interno dell'isola è chiaramente visibile: nelle zone montuose è sempre un po 'più fresco e piovoso che sulla costa e sui versanti occidentali delle montagne ricevono una media di 2 volte più precipitazioni, che orientali. Una tale notevole varietà di clima rende la visita dell'isola conveniente in qualsiasi periodo dell'anno. Ma ad aprile e ottobre le condizioni meteorologiche sono abbastanza favorevoli sia per rilassarsi in riva al mare, sia per il passatempo attivo. Anche il clima in Sicilia è mediterraneo, molto simile a quello sardo, ma ancora più caldo d'estate e leggermente più fresco d'inverno. Le precipitazioni sono scarse (fino a 500 mm all'anno), principalmente da ottobre a marzo. Allo stesso tempo, la differenza di condizioni meteorologiche (sia di temperatura che di umidità) tra la costa e l'interno dell'isola è chiaramente visibile - nelle zone montuose è sempre un po 'più fresco e piovoso che sulla costa e sui versanti occidentali delle montagne ricevono una media di 2 volte più precipitazioni, che orientali. Una tale notevole varietà di clima rende la visita dell'isola conveniente in qualsiasi periodo dell'anno. Ma ad aprile e ottobre le condizioni meteorologiche sono abbastanza favorevoli sia per rilassarsi in riva al mare, sia per il passatempo attivo. Anche il clima in Sicilia è mediterraneo, molto simile a quello sardo, ma ancora più caldo d'estate e leggermente più fresco d'inverno. Le precipitazioni sono scarse (fino a 500 mm all'anno), principalmente da ottobre a marzo. Allo stesso tempo, la differenza di condizioni meteorologiche (sia di temperatura che di umidità) tra la costa e l'interno dell'isola è chiaramente visibile - nelle zone montuose è sempre un po 'più fresco e piovoso che sulla costa e sui versanti occidentali delle montagne ricevono una media di 2 volte più precipitazioni, che orientali. Una tale notevole varietà di clima rende la visita dell'isola comoda in qualsiasi periodo dell'anno, ma ancora più calda d'estate e leggermente più fresca d'inverno. Le precipitazioni sono scarse (fino a 500 mm all'anno), principalmente da ottobre a marzo. Allo stesso tempo, la differenza di condizioni meteorologiche (sia di temperatura che di umidità) tra la costa e l'interno dell'isola è chiaramente visibile - nelle zone montuose è sempre un po 'più fresco e piovoso che sulla costa e sui versanti occidentali delle montagne ricevono una media di 2 volte più precipitazioni, che orientali. Una tale notevole varietà di clima rende la visita dell'isola comoda in qualsiasi periodo dell'anno, ma ancora più calda d'estate e leggermente più fresca d'inverno. Le precipitazioni sono scarse (fino a 500 mm all'anno), principalmente da ottobre a marzo. Allo stesso tempo, la differenza di condizioni meteorologiche (sia di temperatura che di umidità) tra la costa e l'interno dell'isola è chiaramente visibile: nelle zone montuose è sempre un po 'più fresco e piovoso che sulla costa e sui versanti occidentali delle montagne ricevono una media di 2 volte più precipitazioni, che orientali. Una tale notevole varietà di clima rende comoda la visita dell'isola in qualsiasi periodo dell'anno. E le pendici occidentali delle montagne ricevono in media 2 volte più pioggia di quelle orientali. Una tale notevole varietà di clima rende comoda la visita dell'isola in qualsiasi periodo dell'anno. E le pendici occidentali delle montagne ricevono in media 2 volte più pioggia di quelle orientali. Una tale notevole varietà di clima rende comoda la visita dell'isola in qualsiasi periodo dell'anno.

Italia: regioni

Mostriamo la temperatura superficiale dell'acqua nelle seguenti regioni del paese:

Foxi Manna, Italia
Foxi Manna, Italia | © Andrea Andraghetti

Italia: oceani e mari

Monitoriamo i seguenti oceani e mari che bagnano il paese. Basta andare alla pagina di un serbatoio specifico e vedere la temperatura in tutti gli insediamenti sulla costa.

Scopri la temperatura dell'acqua di mare in più di 12000 città e resort in tutto il mondo. I valori della temperatura superficiale dell'acqua sono disponibili in tempo reale. C'è una previsione delle variazioni della temperatura dell'acqua per i prossimi giorni, così come i dati storici della temperatura superficiale del mare sono disponibili per tutti i giorni degli ultimi anni.

Usiamo dati provenienti da varie fonti, tra cui National Centers for Environmental Information (NOAA), servizi meteorologici di diversi paesi, dati ricevuti da più di mille boe in tutto il mondo, sistemi satellitari per la scansione della superficie degli oceani e dei mari.

Tutte le lingue supportate:
I dati più accurati e completi sulla temperatura dei mari e degli oceani su Internet
2021 - 2013 © it.seatemperature.net

Termini e Condizioni | Politica sulla riservatezza | Contatti

Utilizziamo i cookie per rappresentare al meglio il nostro sito. Continuando a utilizzare il nostro sito Web, acconsenti all'uso dei cookie.